Guida: portare il cane al matrimonio

cane matrimonio genova

Un dilemma di molti: come faccio a portare il mio amato cane al matrimonio? Questa vuole essere una piccola e pratica guida gratuita su quello che per molti potrebbe sembrare un tabù: il cane al matrimonio.

La prima cosa da considerare è il carattere del cane, l’attaccamento al conduttore e quanti altri invitati a quattro zampe saranno presenti al matrimonio. Sul primo punto il nostro servizio di dogsitter al matrimonio punta nel presentarsi e conoscere la coppia di futuri sposi o di invitati che vogliono giustamente portare il cane al matrimonio.

Il punto più delicato è durante la cerimonia in Chiesa. Se il cane ha un carattere buono, non presenta comportamenti morbosi verso i conduttori è molto facile che in Chiesa sia tranquillo, altrimenti dovrà essere affidato o a qualche amico presente alle nozze o ad un esperto dogsitter perché il vedere i propri conduttori all’altare o dover star fermo sotto una panca senza poter interagire crea una forte ansia nel cane.

Prima della cerimonia in Chiesa c’è la preparazione dove gli sposi si preparano per compiere il passo più importante della loro vita. In questo caso moltissimi cani si agitano creando scompiglio in casa, soffrono perché non capiscono, specialmente nel caso della sposa, perché si prepara in modo così strano. Un errore che si compie troppo spesso è chiudere il cane in una stanza e lasciarlo guaire disperato. Se volete bene al vostro cane affidatelo ad un esperto dogsitter o ad un parente/amico che lo porti a fare una bella passeggiata o, ancora meglio, si rechi con lui direttamente in Chiesa.

Un altro momento importantissimo è il banchetto nuziale. Al di là di fare gli scatti con il proprio cane che è un momento piacevole e di divertimento, il problema maggiore risiede negli invitati che, per quante richieste potranno esser fatte in precedenza, cederanno agli occhioni di Fido e gli daranno del cibo dalla tavola. Non sapete quanti cani ai matrimoni si sentono male perché si ingozzano. Altro caso disperato è quando il cane, spaventato dalle numerose persone, trovandosi in territorio a lui non conosciuto, fugge lontano in preda al panico.

Il nostro consiglio è dedicargli molto tempo portandolo a passeggio e badando alla sua tranquillità, non c’è cosa più bella di un cane felice durante il matrimonio dei propri conduttori che si diverte e partecipa al giorno più bello della vita. Se dovete gestire gruppi di cani al matrimonio o anche il vostro piccolo quattro zampe non esitate a  contattarci per maggiori informazioni e utili consigli.